Poesia Alessandra Rinaudo desideri

INDESIDERATI DESIDERI

Poesia Alessandra Rinaudo desideri

Sapessi come mi sento quando nessuno mi sente
Sapessi come immagino quando dinanzi non ho alcuna immagine
Sapessi cosa odo quando attorno ho solo silenzio
Sapessi quanto penso quando decido di spegnere i pensieri
Sapessi quanto il mio cuore bolle per te che di scottarti non provi nemmeno
I miei occhi ti vedono più di un’aquila in volo
I miei palmi aperti toccano la tua anima più di qualunque altro oggetto
Impazzisco di sana ragione all’idea di averti accanto quando mi tocchi al mio fianco
SAPESSI, SAPESSI, SAPESSI
Vorrei così tanto che anche tu lo volessi…

Poesia Alessandra Rinaudo desideri

Continua a seguirmi sempre qui, su: Liberamando!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *